Acquisti su Pagine Gialle

Giornata di grande svogliatezza a Piazza Affari, con gli indici principali che si rafforzano dello 0,2%, tra scambi che tuttavia sembrano ritornare sulle medie giornaliere delle ultime settimane e pari ieri a 4,7 miliardi di controvalore. A tenere desto l’interesse i soliti temi, da Alitalia a Impregilo, mentre nel settore bancario la ricerca di partner ha indicato in Popolare Etruria (più 4,2%) il possibile alleato di Pop.Milano. Negli assicurativi in vista ancora Unipol (più 1,1%) per un possibile merger con Pop.Milano. Sempre in agitazione i telefonici, con Ti Media in ulteriore crescita del 2,7%; bene Pagine gialle (più 3,8%), ma cresce pure Lottomatica (più 1,9%). La fusione dei big francesi dell’energia ha fatto scendere le quotazioni di Enel (meno 1,2%) e Aem (meno 0,8%). Tra i vari comparti del listino rialzi per Piaggio (più 2,1%), Trevisan (più 2,9%), mentre sono in calo Ducati (meno 3,2%) e Basic Net (meno 2,4%).