Acrobati di mezzo mondo «in mezzo a una strada»

Giocolieri e clown intrattengono il pubblico nei comuni vicini al Naviglio. Domani a Pioltello il via col canadese Carr e gli spagnoli Madrugada

Cento artisti provenienti da mezzo mondo, dagli Stati Uniti alla Danimarca, dalla Spagna al Messico, movimenteranno la quotidianità di un gran numero di comuni alle porte di Milano.
Come accade da ormai quattro anni, ogni weekend, da domani al 16 settembre, l’iniziativa Martesana in piazza prevede performance di giocoleria, numeri di teatro e clown sui trampoli. Insomma, tante sorprese per un appuntamento in cui i passanti potranno fermarsi ad ammirare attrazioni di ogni tipo e tutto questo gratis. Prima tappa della manifestazione, domani, sarà Pioltello quando, dalle 21, in via Puglie, il giocoliere canadese Bob Carr darà spettacolo, alternando comicità e destrezza. Considerato tra i più grandi intrattenitori nel suo campo, Carr, è uno dei tantissimi personaggi che animeranno la manifestazione, organizzata dall’associazione TreArti col patrocinio della Provincia. Lo stesso giorno, sempre a Pioltello, dalle 21, gli spagnoli La Madrugada, saliranno su altissimi trampoli camminando da via Dante a Piazza Don Milani. Tutto questo è solo una piccola parte di un insieme di esibizioni e di luoghi, tra cui Gorgonzola, Vignate, Melzo e tante altre cittadine. Proseguendo con gli appuntamenti, pantomime in grado di abbinare hip-hop, giocoleria e umorismo caratterizzano il repertorio dell’americano Mike Rollins che si esibirà, domenica, dalle 16 in poi, a Vignate in Piazza del Comune mentre sabato 7 settembre, Rollins, sarà, dalle 21, a Vimodrone, in Piazza Vittorio Veneto. Nessun limite dunque alla creatività e all'intrattenimento. Infatti ci sarà l'imbarazzo della scelta con gli spettacolari giochi pirotecnici dei messicani Quetzalcoatl, in programma dalle 21 del 7 settembre a Liscate, Piazza della Chiesa, i violinisti della Raffaele Nobile Ensemble, impegnati, domenica 8 settembre a Melzo, dalle 21 in Piazza della Repubblica, nel riunire tradizioni musicali provenzali, irlandesi e del Nord Italia. Per informazioni: www.polomartesana.com