Acsm verso il sì ad Aem Milano

L'ingresso di Aem Milano in Acsm Como potrebbe ottenere il via libera del cda della ex municipalizzata lariana fra una decina di giorni. Successivamente sarà il consiglio comunale a esprimersi sull'operazione dove però il Centrodestra può contare su una maggioranza risicata. «Il progetto di ingresso di Aem in Acsm potrebbe ottenere il via libera dal cda della ex municipalizzata fra una decina di giorni, ai primi di marzo, poi sarà il consiglio comunale che dovrà pronunciarsi», ha detto all’agenzia Reuters una fonte vicina alla trattativa. Ieri Acsm ha confermato in una nota che sono in corso contatti «a tutto campo ancora in fase preliminare» con operatori del settore, inclusa Aem per «progetti e opportunità di sviluppo». Aem potrebbe rilevare il 25-30% della ex municipalizzata, attraverso un aumento di capitale riservato alla società milanese, con un investimento di 30 milioni di euro circa. A regime la quota del Comune di Como dovrebbe scendere dall'attuale 51% al 40% del capitale.