Acutis resta in Piazzetta Cuccia

Anche Vittoria Assicurazioni resterà nel patto di Mediobanca. Carlo Acutis, patron e vicepresidente della compagnia milanese, era stato indicato come potenzialmente interessato a lasciare il patto di sindacato di Mediobanca, dove è presente con lo 0,14%. Una quota piccola, ma significativa nell’ambito del progetto di riduzione del peso azionario dei grandi soci, che sta a cuore all’ad di Piazzetta Cuccia, Alberto Nagel. Invece Acutis ha fatto sapere di restare bene dov’è. Semmai sarà qualche altro piccolo imprenditore privato a fare un passo indietro. In ogni caso si tratterà di qualche «zero virgola». Si vedrà entro il 30 settembre, data ultima per le eventuali disdette.