Acuto di Rossi in Malesia: «Ma non siamo già pronti»

Sepang. Dopo due giorni di dominio Suzuki nelle prove in Malesia, è arrivato l'acuto di Valentino Rossi: il pilota Yamaha ha fatto il miglior tempo, girando a Sepang in 2'00’’936 contro il 2’01’’026 di John Hopkins in sella alla Suzuki GSV R-800; terzo tempo (2’01’’274) per la Ducati GP7 di Loris Capirossi. Ieri giornata torrida, 34°, Rossi moderatamente soddisfatto: «Tutto sommato è stato un buon test. Gran parte degli altri team vanno a Phillip Island, noi torneremo qui tra dieci giorni con tante altre cose da provare perché dobbiamo ancora lavorare sul motore, anche se per ora va bene così. Finora ci siamo concentrati sulla regolazione della potenza, più che sulla potenza stessa, ma questo era solo il primo test dell'anno».