Ad Arenzano vanno in buca i giovani

Da sempre votato alle nuove leve di questa disciplina, anche quest'anno il Golf club della Pineta di Arenzano ha proposto la gara giovanile, appuntamento che ha riscosso un notevole successo di partecipazione. Nicola Bottaro si è aggiudicato, di misura, la graduatoria lorda della categoria maschile precedendo Lorenzo Scala mentre Emanuele Peruzzi ha realizzato la migliore prestazione netta; premiati, inoltre, Federico Maggio, Alessandro Bottino e Federico Maccario, rispettivamente quali migliori under 16, 14 e 12. Analogamente in campo femminile, Francesca Lombardo ha fatto sua la graduatoria lorda a spese di Costanza Gallo mentre Stefania Lombardo ha messo a segno il miglior risultato netto; premi under 16, 14 e 12 rispettivamente per Margherita Boggio, Carlotta Lagorio e Silvia Bottaro.
Renato Fontana, Andrea Pelosin e Emanuele Risciotti hanno vinto, al Golf club di Rapallo, le tre categorie previste dall'«American Express trophy» precedendo, rispettivamente, Paolo Tiscornia, Giorgio Rupnik e Nanni Micheletti; premiati, oltre al miglior lordo Tommaso Gallione, anche Susanna Gastaldi e Giulio Calza, primi tra lady e seniores.
Sempre al circolo ruentino si è giocata la prova del «Podio sport Argenti tour» su due categorie: Annapaola Tiscornia ha vinto la prima su Stefano Pino mentre Sebastiano Canessa ha fatto sua la seconda a spese di Gianfranco Solavagione; miglior prestazione lorda per Filippo De Galleani e premi speciali per Francesca Vitale e Gianluigi Brassesco, ossia i più bravi tra signore e seniores.