Addio all’intellettuale del dialogo

È morto ieri a Roma lo scrittore e saggista Enzo Siciliano. Colto nella mattinata di giovedì da una improvvisa emorragia cerebrale, le sue condizioni erano subito apparse molto gravi. Critico letterario, saggista, narratore e giornalista, Siciliano era nato a Roma nel 1934. I funerali si terranno questa mattina alle 12.30 nella chiesa di Santa Maria del Popolo, in piazza del Popolo, a Roma. Nella camera ardente allestita ieri pomeriggio in Campidoglio sono sfilati per tutto il giorno parenti, amici e colleghi per rendere un ultimo saluto allo scrittore.