Addio alla donna più anziana d'Italia Ida Fabbroni è morta a 113 anni

Addio alla supercentenaria d'Italia. La nuova decana del Paese è ora la veronese Venere Pizzinato, anche lei alla soglia dei 113 anni

Bologna - Addio alla supercentenaria d'Italia. Settimana scorsa, è morta Ida Frabboni, bolognese, la "nonna" più anziana d’Italia. Aveva 113 anni. La nuova decana del Paese è ora la veronese Venere Pizzinato, anche lei alla soglia dei 113 anni.

Morta la supercentenaria d'Italia Era nata il 4 ottobre 1896, il giorno del patrono di Bologna (San Petronio), e aveva tre figli, rimasti accanto a lei fino alla morte, avvenuta il 2 novembre. La notizia del decesso è stata data da quotidiani cittadini. "Nonna Ida" era la seconda donna più vecchia d’Europa e la tredicesima nel mondo.

La nuova decana Ora la nuova decana d’Italia risulta Venere Pizzinato, di Verona, che si avvia a compiere a sua volta 113 anni. Il nome di Ida Frabboni si trova anche sui siti dei ricercatori americani del Gerontology Research Group e nelle classifiche internazionali di "supercentenari". Nel mondo oggi ci sono 75 persone che hanno superato i 110 anni, secondo i ricercatori americani, e tra loro 71 sono donne.