Addio Lou Rawls grande del soul

Il cantante soul americano Lou Rawls, è morto a 72 anni a Los Angeles al Cedars-Sinai medical center. Definito il cantante dalla voce di velluto ma potentissima (un’estensione di quattro ottave), Rawls ha venduto quaranta milioni di album e ha vinto tre Grammy. Rawls, celebre per successi come You’ll never find another love like mine, Love is a hurting thing, Dead end street. La sua carriera iniziò alla fine degli anni CInquanta, quando fu scoperto nei piccoli club di Los Angeles. Nel 1971 Rawls era così popolare da battere Frank Sinatra nelle classifiche di Downbeat.