Addio a Moroni recitò per Visconti

È morto ieri a 63 anni all'Ospedale Sant'Andrea di Roma, dove era ricoverato, l'attore Fabrizio Moroni, malato da tempo. Aveva debuttato dicissettenne con Visconti nel Gattopardo, iniziando una carriera che comprende una lunga filmografia e arriva, oltre che in tv, al Dario Argento di Quattro mosche di velluto grigio e La prima notte di quiete di Zurlini, passando per tanti musicarelli e film di cassetta accanto a Banfi, Vitali e la Guida. Il suo è uno di quei nomi poco noti al grande pubblico, che pure lo ricorda forse di più per il suo lavoro in tv in tanti sceneggiati di Majano, come il Davide Copperfield del 1965.