«Ma adesso bisogna frenare gli appetiti»

La reginetta della festa, ça va sans dire, è stata lady Letizia Moratti. Nel giorno della gloria, lunedì sera, ha perso il suo aplomb per abbandonarsi a balli e brindisi al Pavillon Dauphne di Parigi. La vittoria di Milano su Smirne per l’Expo 2015 è stata schiacciante e andava festeggiata senza freni. Ieri mattina il sindaco è tornata subito al lavoro, volata presto a Roma per partecipare nel pomeriggio a Palazzo Chigi alla riunione del governo con gli amministratori locali per l’Expo. Ci sono sette anni di tempo, ma non si perde tempo. Dunque, subito l’investitura del sindaco nel segno della continuità: «Era presidente del comitato per la candidatura e da oggi è la presidente del Comitato (...)