Adesso Grillo fa le liste di proscrizione

Romano Prodi parte all’offensiva contro Beppe Grillo. E snocciola la battuta preparata con i suoi collaboratori: «Non sono un valium anzi... ehh... sono sveglio come un grillo!». Il premier apre la sua stagione mediatica a Porta a porta con una lunga arringa contro il comico considerato un vero e proprio avversario politico. E aggiunge: «La politica dia il buon esempio, ma la società non è meglio». Ieri da Grillo un altro affondo contro i politici: «Sanno fare soltanto chiacchiere e televisione».