Adesso Pesce dà voce ai clandestini-schiavi

Il teatro India ospiterà Il Triangolo degli schiavi: i lavoratori clandestini in Italia, lo spettacolo scritto e interpretato da Ulderico Pesce. In scena dal 28 al 30 aprile (ore 21), la pièce racconta la storia di Ambrogio Morra, nato in Puglia ed emigrato a Roma dove cerca di trovare un lavoro. La nonna Incoronata, che al fianco di Giuseppe Di Vittorio prese parte alle lotte di «conquista della terra», lo aiuta economicamente, ma allo stesso tempo lo sollecita a tornare nella sua regione, per assistere i lavoratori clandestini sfruttati nei campi di pomodori.