Adesso tocca a Chavez e Naomi: «Da due mesi innamorati pazzi»

La love story tra il presidente e la modella nata dopo un’intervista

da Caracas

Dopo Nicolas Sarkozy e Carla Bruni tocca a Naomi Campbell e Hugo Chavez: il corto circuito tra politica e bellezza offre nuovo materiale al pettegolezzo internazionale. Tra il presidente venezuelano e la più famosa tra le top model di colore sarebbe in corso da almeno due mesi una ardente storia d’amore e si parlerebbe già di matrimonio. A sostenerlo, sul quotidiano di Caracas El Universal, è il giornalista italo-venezuelano Nelson Bocaranda Sardi, di solito ben informato.
Naomi ha intervistato Chavez nel palazzo presidenziale di Miraflores, a Caracas, per la rivista britannica GQ ai primi di dicembre, definendolo «un angelo ribelle». Gli aveva chiesto se si sarebbe mai fatto fotografare a torso nudo come il presidente russo Vladimir Putin. «Perché no: tocca che muscoli» aveva risposto immediatamente Chavez, mostrando il braccio all’avvenente modella. Il giornale che ha diffuso la notizia sostiene che «el caudillo si è innamorato pazzamente della ragazza d’ebano del jet set internazionale». Bocaranda cita come fonte l’attuale ministro delle Comunicazioni, Andres Izarra, che sarebbe stato nominato nel governo da Chavez la settimana scorsa proprio «per questi favori d’alcova».
Secondo Izarra «gli incontri per nulla furtivi e ampliamente riportati dalla stampa fra i due sono serviti a rendere l’innamoramento reciproco. Non dovrà sorprenderci che, giorni dopo il matrimonio fra Sarkozy e Carla Bruni in febbraio, il leader venezuelano convoli a nozze con Naomi». La stampa venezuelana attribuisce a lei frasi come: «Mi attraggono gli uomini forti», «Il presidente non è un gorilla: è un toro», «Sono stata con lui varie ore dialogando in un appartamento alla spiaggia che gli ha prestato un amico: si è comportato molto bene con me».
Durante il viaggio della Campbell a Caracas per l’intervista i due parteciparono a una manifestazione pubblica al teatro Teresa Carreno della capitale venezuelana. La Campbell, seduta in prima fila, seguì il discorso di Chavez ridendo spesso alle sue battute. Ora Naomi conta proprio sui rapporti con Chavez per intervistare anche il presidente cubano Fidel Castro. Prima della Campbell, la stampa locale aveva parlato dell’attrice venezuelana Ruddy Rodriguez attribuendole un affaire con Chavez: la notizia era stata smentita da entrambi.