Adidas cup Niente semifinali Finisce la favola del Giornale

Il Giornale non ce la fa, viene battuto da Studio Izzi e deve rinunciare al sogno di giocare a Milanello le semifinali dell’Adidas Cup. La maledizione di «un gol di differenza» si abbatte sui gialli di via Negri che, per il secondo anno consecutivo, si fermano proprio per aver segnato un gol in meno degli avversari. E si che contro la fortissima squadra di Giovanni Izzi, con Dattilo (3 gol) e Damiani (2) in gran spolvero, e con elementi di prim’ordine come Didonè, Pelucchi e Lastella, le occasioni per i ragazzi del presidente Paolo Berlusconi (un tifo caldo e passionale il suo) sono fioccate a grappoli ma sono state incredibilmente sprecate. Al gol capolavoro di Fausto Pizzi: palla al centro, pronti, via, tiro e rete centrata al primo secondo, sono seguiti quelli di Occhipinti, Rossi e Grosselli, ma sono state buttate al vento occasioni d’oro da Pizzi (un sinistro come se ne vedono pochi in circolazione), Occhipinti, Galia, Berlusconi, Azimonti, Rossi, Muraro, De Tomasi e Monza, mentre Vicentini si è dimostrato portiere dal grande avvenire. Mancava il guerriero Lupone, il Gattuso del Giornale e la sua assenza s’è fatta sentire. Alle semifinali si qualifica la corazzata Infront (tripletta di Fiore, doppietta di Swoch, reti di Lombardo e Crippa) che elimina ai rigori YKK di Di Canio e Lorenzini; i campioni in carica di PiùStyle con le reti di Cauet (2), Moroni (2) e Marcolin ed Emporio Armani che con i gol di Evani, La Torre e Mondoni pareggia ancora con Hotel Philosophy (a segno Taldo, Romano e Pavone), ma nella lotteria dei rigori è l’errore di Taldo a fare la differenza e a lanciare i neri di Ciccio Colonnese. Accoppiamenti semifinali (giovedì 4 giugno, ore 19): Infront-Emporio Armani, PiùStyle-Studio Legale Izzi.