Adinolfi cala le braghe di fronte a Fini

Ormai ogni giorno in Aula è un siparietto. Per Mario Adinolfi ieri è stata la volta dei pantaloni calati. Il deputato blogger ha avvicinato il presidente della Camera Gianfranco Fini per un saluto, ma al momento della stretta di mano ha perso le braghe mostrando per qualche secondo i boxer. Un po’ di imbarazzo, l’onorevole Pd si è tirato su i pantaloni, Fini ha sdrammatizzato con una battuta e Rosy Bindi ha tranquillizzato il compagno di partito con una pacca sulle spalle. È lo stesso Adinolfi a raccontare l’accaduto su Twitter: «Mentre parlavo con Fini e Bindi, si è spezzato l’elastico di tenuta del mio pantalone per ciccioni. Boato in Transatlantico. Fini? Mi ha consigliato di usare le bretelle». Seconda scenetta: con l’iPad Adinolfi ha tentato di fotografare il ministro del Lavoro Elsa Fornero. Ma è stato subito ripreso dagli assistenti parlamentari.