ADOLFO E SESSANT’ANNI DI RICHIESTE DI MANETTE

Quando vedono arrivare buste da Imperia, alla Giunta di Montecitorio per le autorizzazioni a procedere, un po’ si preoccupano. Per esempio, a legislatura non ancora iniziata, ancora avevano i plichi del vecchio processo del pm Papalia nei confronti della Lega secessionista. Processo per «attentato all’unità nazionale» che coinvolge, fra gli altri, l’ex parlamentare del Carroccio ed attuale sindaco di Villa Faraldi, nell’imperiese, Giacomo Chiappori. Formula felpata, con l’italiano vellutato dei resoconti parlamentari e la sintassi dorata dello stellone repubblicano, che si trova sul primo resoconto parlamentare (...)