Adriano torna in campo dopo la paura

da Milano

Per dimenticare la grande paura, niente di meglio che tornare presto in campo. Così ha fatto ieri Adriano, dopo lo spavento e il trauma cranico rimediato il 21 dicembre nello scontro aereo con l’empolese Reggi. Rientrato dalle vacanze natalizie, senza essere ovviamente al top della condizione, Adriano è sceso in campo nell’amichevole giocata ad Appiano contro il Pizzighettone (C1). Niente affatto appesantito, Adriano ha giocato tranquillamente, per nulla condizionato dall’incidente patito: sotto porta gli è mancata un po’ di precisione, ma ora ha solo bisogno di giocare con continuità per raggiungere il top. E Mancini, visto il risultato positivo del giocatore nell’amichevole, lo impiegherà domenica a Siena a fianco del “gemello” Martins che partirà dopo la partita per l’Egitto dove l’attendono la nazionale nigeriana e la Coppa d’Africa. Tra l’altro i due sono alla ricerca del 100° gol insieme: finora 56 per Adriano e 43 per Martins. L’amichevole si è conclusa con la vittoria dell’Inter per 3-0, gol di Stankovic, Recoba e Solari.