Adriano va a curarsi negli Usa Da gennaio sarà in Inghilterra

Dopo il faccia a faccia tra i dirigenti nerazzurri Branca e Ghelfi e Adriano col suo agente Rinaldi, l’Inter ha deciso di inviare per 10/15 giorni il brasiliano in una centro specializzato per il recupero psico-fisico degli atleti, probabilmente negli Usa, seguito da un’équipe di specialisti, per ritrovare lo smalto perduto, ma soprattutto alla ricerca di se stesso, per sconfiggere una volta per tutte la depressione. La partenza avverrà tra due settimane e, alla fine di questo persorso, Adriano sarà ceduto in prestito a una squadra europea, probabilmente inglese. A giugno Moratti deciderà il da farsi.