Advisor per H3G

L’operatore telefonico di terza generazione H3G, controllato da Hutchison Wampoa, ha selezionato il pool di banche che parteciperanno al collocamento della società, operazione che avverrà con Lazard come advisor. «I contatti sono in corso ma nessuna banca è stata formalmente incaricata», è scritto in una nota inviata dalla società telefonica. In Borsa andrà tra il 25% e il 30% del capitale, secondo quanto riferito dall’amministratore delegato Vincenzo Novari.