Affare da 220 milioni per Finmeccanica

La riunione del Cipe di ieri ha deciso, tra le altre cose, lo stanziamento di 220 milioni di euro per l’avvio della nuova rete nazionale di informazione per le forze armate e quelle di polizia. Il progetto, denominato Tetra, prevede la realizzazione di un sistema di comunicazione mobile protetta e sarà gestito dalla Ote, azienda di Finmeccanica. «La decisione del Cipe ha un grande valore industriale, strategico e occupazionale per il Paese - ha detto il numero uno di Finmeccanica Pier Francesco Guarguaglini -, del quale va dato merito al nostro governo»

Annunci

Altri articoli