Affari fatti e da fare: così la serie A cambia faccia

Suazo all’Inter, Juan alla Roma, Tiago e Almiron alla Juventus. Sono solo alcuni degli affari di mercato già conclusi dai venti club che parteciperanno alla serie A 2007-08. Di tempo per perfezionare altri colpi e sistemare le proprie rose, le società del nostro campionato ne avranno ancora molto. Almeno fino alle 19 di venerdì 31 agosto, quando il calciomercato chiuderà i battenti al Quark Hotel di Milano. Un bilancio, però, si può già fare. Chi si è rinforzato? Chi no? Chi si deve ancora muovere? E allora fra il Milan che cerca una punta, la Lazio cui serve un portiere e il destino di molti giocatori (Trezeguet, Amelia, Vieri...) ancora in bilico, ci si può già divertire nel provare a schierare gli undici titolari di ogni squadra. Naturalmente rispettando la filosofia tattica di ciascun allenatore. Attenzione poi alle date della stagione. Si parte già il 21 luglio con l’Intertoto, primo test ufficiale per la Sampdoria di Mazzarri. Poi Champions, supercoppe, campionato. Ci sarà da divertirsi.