Affittano a irregolari: abitazione sequestrata

Un trentenne italiano disoccupato, F.T., e una studentessa ventenne, A.V., sono stati denunciati con l’accusa di aver affittato un appartamento nel popolare quartiere di Ponte di Nona a due cittadini brasiliani privi di regolare permesso di soggiorno. I carabinieri di Settecamini hanno applicato il cosiddetto pacchetto sicurezza del maggio 2008 e hanno sequestrato l’appartamento, del valore di 200mila euro. In caso di condanna dei proprietari l’appartamento sarà confiscato. Per i due stranieri sono scattate, invece, le procedure per l’allontanamento dal territorio nazionale.