Afghanistan, attacco a italiani nessun ferito

Kabul. Una pattuglia italiana è stata attaccata ieri pomeriggio mentre era in perlustrazione nella provincia di Farah. Contro la colonna sono partite delle scariche di armi da fuoco leggere e razzi anticarro. I militari hanno risposto al fuoco rientrando alla base, senza riportare feriti o danni ai mezzi. Su richiesta della pattuglia, degli elicotteri Mangusta sono subito giunti per il supporto aereo. L’ultimo attacco lanciato contro militari italiani in Afghanistan risale allo scorso 30 luglio, sempre nell’area calda di Farah. Anche in quell’occasione non ci furono feriti.