«Africa, l’obiettivo è la lotta alla povertà»

L'Africa rimane la prima tra le priorità della Banca mondiale. È il presidente della Banca mondiale Paul Wolfowitz a insistere sulle necessità della lotta alla povertà nel continente africano, nel suo intervento all'assemblea plenaria del Fmi e della Banca mondiale in corso a Singapore. Anche se negli ultimi 25 anni più di 400 milioni di persone sono sfuggite alla povertà estrema, «l'obiettivo - ha detto Wolfowitz - è dare ai cittadini più poveri, in tutto il mondo, il controllo del proprio destino».