Una agente di polizia vince l’«Elsa Morante ragazzi di Nisida»

È stato assegnato a Tredici casi per un’agente speciale di Ornella Della Libera (Fabbri Editore) il «Premio Speciale Ragazzi di Nisida». Il gruppo di ragazzi del carcere minorile, parte della giuria popolare della sezione di letteratura per «Ragazzi» del Premio Elsa Morante, ha infatti selezionato questo testo come vincitore del riconoscimento speciale inaugurato quest’anno. Tema del libro è la criminalità infantile in una città difficile e complessa come Napoli. Protagonisti del romanzo sono un’agente di polizia donna, Blondie, e tredici casi emblematici. Tredici episodi di minori per conoscere un mondo durissimo, legati dal racconto parallelo di una carriera costruita con fatica, da donna in un mondo di uomini, mettendosi in gioco giorno dopo giorno, senza mai risparmiarsi. Ornella Della Libera è agente dal 1986. Oggi è ispettore capo del commissariato di polizia del quartiere Vomero di Napoli che si occupa davvero di casi di minori.