Agente salva bambino dallo strangolamento

Un «angelo custode» è stato definito il poliziotto della Polaria che ha salvato la vita a un bimbo di 3 anni che rischiava di strangolarsi con le cinture di sicurezza dell’auto. A chiedere l’intervento della polizia è stato un vigile che ha visto due adulti fuori dalla loro auto, in stato di choc. La coppia aveva lasciato il bimbo per un momento. Quando i due sono tornati era cianotico. Davide Martino è riuscito a tagliare con un coltello tutte le cinture.