Aggredirono coppia e stuprarono la donna: condannati 3 romeni

Pene da 11 anni e 6 mesi a 13 anni e 6 mesi, sono state confermate ieri, dalla terza Corte d'Appello, per tre romeni che nel 2003, nei pressi del cimitero Maggiore, avevano aggredito una coppia di fidanzati, anch’essi romeni, violentando ripetutamente la ragazza. Pesanti le accuse contestate: dalla rapina al sequestro di persona, dalla violenza sessuale alle lesioni. In aula era presente solo uno degli imputati perché gli altri due erano irreperibili.