Aggredisce una coppietta: arrestato

Un tunisino di 24 anni è stato arrestato dopo aver tentato di rapinare una coppia di ecuadoriani. I due, lui di 23 e lei di 36 anni, avevano appena parcheggiato nei pressi di una discoteca di via Brenta quando alle 4 circa il tunisino, si è avvicinato chiedendo dapprima dove fosse la stazione metropolitana più vicina e poi i soldi per comprare una birra. Al loro rifiuto il rapinatore ha estratto un taglierino e la coppia ha quindi tentato di scappare in auto. L’uomo si è però messo davanti alla macchina danneggiandola con una bottiglia, una catena e alcuni violenti calci. All’intervento dei carabinieri il tunisino è stato trovato in possesso anche di due cacciaviti.