Aggredisce figlia e madre Donna sotto osservazione

Nottata movimentata in un appartamento in via Gonin. Verso le 4 di ieri mattina, nello stabile in zona Lorenteggio, una donna di 44 anni ha aggredito la figlia 17enne per poi scagliarsi contro la madre, 73 anni. Un gesto improvviso a causa del quale la ragazza ha chiamato il 118. All’arrivo degli operatori la signora, da tempo affetta da problemi psichici, ha tirato addosso loro alcuni vasi che erano sul balcone. Poi si è barricata in casa. Una furia incontrollabile contro la quale ha dovuto intervenire la polizia, i vigili del fuoco e i tecnici dell’Aem che, per evitare il peggio, hanno tolto il gas a tutto il palazzo. Per entrare in casa, i poliziotti hanno dovuto rompere una finestra. Poi hanno trovato la signora distesa sul pavimento e l’appartamento sottosopra. La donna, verrà sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio.