Aggrediscono agenti Due romeni arrestati

Due romeni sono stati arrestati con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. È avvenuto ieri a via Marsala, nei pressi della stazione, durante alcuni controlli di routine effettuati da due agenti del commissariato Viminale. I due stranieri, a cui i poliziotti stavano per chiedere i documenti, hanno reagito con violenza danneggiando l’auto della pattuglia. Si sono poi avventati contro i due agenti, aggredendoli e picchiandoli. I romeni sono stati arrestati, mentre i due agenti sono stati portati all’ospedale Umberto I. Per loro cinque giorni di prognosi.