Aggredita dai cinghiali mentre torna a casa

Una carica di cinghiali a Genova, in via Bologna, ha assalito una donna di 73 anni a passeggio con i suoi tre cani, uccidendo uno dei cani e ferendo gli altri due. Poco dopo le 22 di martedì sera, alcuni passanti hanno fermato una volante della questura, che passava in via Bologna, raccontando di un’anziana assalita con i suoi tre cani da un gruppo di cinghiali. La protagonista della vicenda, sofferente e spaventata, si era rifugiata in un’auto di uno dei passanti che hanno dato l’allarme e che l’aveva soccorsa.
I poliziotti hanno chiamato un’ambulanza con cui la donna è stata trasportata in ospedale dopo essere stata colta da un malore. Un testimone ha poi raccontato che la signora era nei pressi del giardino con i suoi tre cani quando all’improvviso è stata caricata dai cinghiali. È riuscita a fuggire, mentre il branco ha investito i cani. Uno di questi è morto sul colpo, gli altri due, pur feriti, sono riusciti a fuggire. I cinghiali hanno proseguito la corsa verso via Bari, facendo perdere le loro tracce. La pattuglia ha allertato il comando del Corpo Forestale dello Stato.
Le scorribande dei cinghiali anche in quartieri popolose avvengono con frequenza crescente. Gli animali sono sempre più aggressivi e non esitano ad attaccare l’uomo pur di trovare del cibo.