Aggredita da maniaco lo ferisce col tacco del sandalo

Si salva da un tentativo di violenza sessuale, grazie ad un’«arma» inusuale: il tacco delle scarpe.
Un giovane italiano di 24 anni, F.A., già conosciuto alle forze dell’ordine per fatti specifici, è stato denunciato, in stato di liberta, dal poliziotti di Poggibonsi (Siena) per violenza sessuale nei confronti di una donna di 40 anni. Qualche sera fa il ragazzo aveva aggredito la donna nel sottopassaggio della stazione ferroviaria. Per difendersi lei lo aveva colpito al volto con il tacco del sandalo che calzava provocandogli una profonda ferita e costringendolo alla fuga.