Aggredito assessore di An

L’assessore allo sport del comune di Lucca, Lido Moschini (An), è stato aggredito ieri da tre giovani, davanti al comitato elettorale di piazza Grande. «Questo ultimo atto di aggressione fatto registrare a Lucca, pone ancora una volta l'accento sul clima pesante che si sta respirando in questa campagna elettorale», ha dichiarato in una nota Marco Martinelli, responsabile nazionale dell’Organizzazione di Alleanza nazionale. «Sarebbe opportuno che il centrosinistra provvedesse a smorzare i toni e non alimentare queste tensioni - ha aggiunto Martinelli - perché atteggiamenti sopra le righe non fanno altro che portare all’esasperazione e all’esaltazione soprattutto dei giovani di sinistra con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti».