Aggressione a una guardia Autonomo denunciato

È stato denunciato dalla Digos per lesioni gravi, ma il magistrato ha ritenuto non fosse necessario arrestarlo. Si tratta di un trentenne del centro sociale di via dei Transiti 28 (T28), vecchia conoscenza della polizia, ritenuto tra i sette responsabili dell’aggressione a una guardia giurata di 21 anni e a un coetaneo suo amico (quest’ultimo è ancora ricoverato in prognosi riservata al Fatebenefratelli). Mercoledì pomeriggio i due avevano tentato di impedire agli autonomi di affiggere dei volantini sui muri del Politecnico, in piazza Leonardo da Vinci; la sera stessa, i ragazzi del centro sociale, sono tornati e li hanno picchiati.