Aggressioni in crescita: tuteleremo i lavoratori

«Se verrò eletto, assumerò la delega sulla sicurezza. Sono convinto, infatti, della necessità da parte del sindaco di essere coinvolto in prima persona. Basta guardare i dati: la sicurezza è percepito come primo problema dal 75 per cento dei cittadini. Ci sarà l’impegno dei vigili urbani, a partire dal loro comandante, per un controllo diretto sul territorio, in modo particolare dei campi rom legali, verificandone le condizioni igieniche e verificando che i bambini vadano a scuola. Saranno invece smantellati quelli abusivi, sempre più numerosi, e le baraccopoli. Altro capitolo importante, la lotta al fenomeno della violenza per le strade. Si chiederà all’assessore al Bilancio di trovare le risorse per la realizzazione di un piano straordinario di illuminazione delle strade e soprattutto delle periferie, proprio come deterrente contro un fenomeno sempre più dilagante per le strade della capitale. Occorrono interventi anche per tutelare la sicurezza dei lavoratori, compresi gli autisti dell’Atac in servizio notturno: aggressioni ormai all’ordine del giorno. Infine, sempre per la sicurezza, occorre lottare a fondo contro le contraffazioni e l’abusivismo sia commerciale che edilizio.