Agguato nel foggiano: ucciso pregiudicato in sedia a rotelle

Un pregiudicato costretto su una sedia a rotelle per le ferite riportate in un agguato compiuto sei anni fa, è stato ucciso stamattina con colpi di pistola nel centro abitato di Manfredonia, nel foggiano<br />

Foggia - Un pregiudicato costretto su una sedia a rotelle per le ferite riportate in un agguato compiuto sei anni fa, è stato ucciso stamattina con colpi di pistola nel centro abitato di Manfredonia, nel foggiano. La vittima è Andrea Barbarino, di 28 anni, di San Giovanni Rotondo (Foggia). L’omicidio è stato compiuto nei pressi dell’abitazione del giovane che era per strada sulla sua sedia a rotelle. Barbarino era stato ferito in un agguato nel 2003 e da allora aveva perso l’uso delle gambe.