Agli adulteri piace la Serracchiani

Sul podio c’è sempre lei, Mara Carfagna: la ministra più bella del mondo è «l’amante ideale», con il 43% di preferenze, secondo un sondaggio di Gleeden.com, sito di incontri extraconiugali che conta oltre 530mila adesioni. A sorpresa però, in incalzante ascesa fra le sex symbol della politica italiana, ecco spuntare Debora Serracchiani, eurodeputata friulana del Pd, che fra gli iscritti maschili della community di adulteri raccoglie il 33% dei consensi. E se la Carfagna, almeno sul web, vince la sfida con Alessandra Mussolini, che qui non raccoglie un voto, fra le donne del Pdl seguono l’eurodeputata Barbara Matera, con il 13%, Stefania Prestigiacomo col 5%, Michela Vittoria Brambilla col 2%. Nessuna traccia di Mariastella Gelmini, «lo stile da studentessa non va di moda» segnalano i responsabili del sito. Piace invece lo stile «acqua e sapone» della Serracchiani. Del resto, già Tinto Brass ne intuì le potenzialità seduttive, invitandola dai microfoni di Radio2 a girare un film con lui. Mai dire mai.