Un agosto da leghisti: ferie in comizio per Bossi e fedelissimi

Niente ferie (o quasi), siamo leghisti. Quelli del Carroccio non si fermano nemmeno ad agosto. Per la serie comizi d’estate. A cominciare dal «grande capo» Umberto Bossi, atteso oggi a Castellerano (Re), il 10 ad Alassio, il giorno di Ferragosto per il mega-raduno di Ponte di Legno, il 19 a Schio, il 21 ad Alzano Lombardo (Bg), il 22 a Capriata D’Orba (Al), il 26 a Cameri (No), il 27 a Busto Arsizio e il 28 a Domegge di Cadore (Bl). Agenda fitta di appuntamenti anche per i ministri come Roberto Calderoli, il 14 a Pontida, poi anch’egli raggiungerà il Senatùr a Ponte di Legno. Tournée veneta invece per il sottosegretario Francesca Martini, mentre la collega Sonia Viale ha in programma una due giorni ad Alassio. Il governatore del Piemonte, Roberto Cota, è pure scatenato: l’8 a Buio (Tn), il 22 a Capriata D’Orba, il 26 e 27 a Cameri, e puntata finale a Vercelli il 27.