Agosto, mercato dell'auto in profondo rosso: -26%

Continua la tendenza negativa nel settore. Nei primi otto mesi del 2008 le immatricolazioni di nuovi veicoli rispetto all'anno scorso calano del 12. Male anche Fiat (-23%)

Roma - Il mercato dell’auto in Italia prosegue il trend negativo e registra ad agosto un crollo del 26,42%, a 77.156 unità, contro le 104.857 di un anno fa. Lo rende noto il ministero dei Trasporti. Nei primi otto mesi dell’anno sono state immatricolate in Italia 1.531.598 unità, segnando una flessione del 12,04% rispetto alle 1.741.322 dello stesso periodo del 2007.

Fiat in calo Ad agosto le immatricolazioni in Italia di Fiat sono scese del 22,97%, a 25.567 unità, contro le 33.191 di agosto 2007. A luglio le immatricolazioni del gruppo torinese erano calate del 5,5%, a 61.440 unità. Nei primi otto mesi dell’anno Fiat Group ha immatricolato in Italia 490.733 nuove autovetture, in calo del 10,40% rispetto alle 547.720 dello stesso periodo di un anno fa. Ad agosto la quota di mercato in Italia di Fiat Group Automobiles si è attestata al 33,13%, in rialzo rispetto al 31,65% di un anno fa. A luglio era al 32,19%. Nei primi otto mesi dell’anno la quota del gruppo torinese ha segnato il 32,05%, in aumento rispetto al 31,46% dello stesso periodo di un anno fa.