Le agricoltrici fanno un mercato di eco-prodotti

Ogni primo mercoledì del mese, con uno stop in luglio e agosto, in via Spallanzani ci sarà un mercatino agricolo in cui i milanesi potranno degustare, e acquistare direttamente da chi li produce, prodotti di agricoltura biologica. La peculiarità di tale evento, autorizzato da Tiziana Maiolo - assessore alle Attività produttive - risiede nel fatto che le protagoniste sono le donne dell’agricoltura, siano esse imprenditrici o impegnate in piccole aziende agricole lombarde. Il mercato tutto al femminile, punta alla qualità e alla stagionalità di prodotti come miele, salumi, formaggi, marmellate, biscotti, succhi di frutta. L’imperativo è il rapporto diretto con il cliente, senza passaggi commerciali intermedi, per la tutela del consumatore e la piccola produzione. Tutta l’attività, sottolinea orgogliosa la signora Maria Cristina, è orientata al rispetto dell’ecosistema e difende quindi il trattamento dei prodotti a basso impatto ambientale. Il mercato diventa quindi una piacevole occasione per assaporare la qualità ed apprezzare la tipicità della piccola produzione agricola, all’insegna della valorizzazione dell’ambiente e del rispetto per la natura.