Agrigento: l'ex Udc Zambuto vince con l'appoggio della sinistra

Ribaltone ad Agrigento: il candidato non voluto dalla Cdl conquista la poltrona di sindaco (62,9%) con i voti della sinistra. Centrodestra fermo al 37%

Agrigento - Ad Agrigento il candidato sindaco Marco Zambuto, ex Udc sostenuto dai Ds e da altre liste del centrosinistra, viene eletto al ballottaggio con il 62,9% dei voti. Il suo sfidante, l'esponente del centrodestra Vincenzo Camilleri (che al primo turno era stato il più votato) si ferma al 37%. Ad Agrigento si materializza così il "ribaltone": il Comune precedentemente era amministrato dal centrodestra. Ma è indubbio che abbia giocato un ruolo significativo la candidatura dell'esponente dell'Udc sul quale sono confluiti i voti del centrosinistra.