Ai palestinesi aiuti per 5,15 miliardi

Parigi. La comunità internazionale si è impegnata a donare 7,4 miliardi di dollari (5,15 miliardi di euro) all’Autorità nazionale palestinese. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri francese, Bernard Kouchner, durante la Conferenza dei donatori di Parigi. Si tratta di una cifra superiore a quella richiesta dal presidente dell’Anp, Abu Mazen (5,6 miliardi di dollari entro il 2010). «Abbiamo di gran lunga superato la cifra e questa è la cosa più importante», ha commentato il premier dell’Anp, Salam Fayyad. Per Kouchner, «il vero vincitore» della Conferenza è «lo Stato palestinese». Nel dettaglio, la commissione Ue ha stanziato fondi per 440 milioni di euro. L’Italia contribuisce con 80 milioni di euro, che vanno ad aggiungersi ai 108 già stanziati in precedenza. Lo ha annunciato il viceministro degli Esteri, Patrizia Sentinelli.