Aicon Procedura di mobilità per un massimo di 140 dipendenti

Aicon, gruppo messinese che opera nella progettazione, costruzione e commercializzazione di imbarcazioni e navi da diporto a motore di lusso con i due marchi Aicon e Morgan, ha attivato la procedura di mobilità che riguarderà fino a un massimo di 140 dipendenti. La decisione rientra nell’ambito della politica di riduzione dei costi posta alla base del piano industriale 2009-2012, ha spiegato Lino Siclari, presidente e ad del gruppo. La procedura di mobilità sarà discussa e verificata con le rappresentanze sindacali nei termini di legge.