Aida Cooper incanta i suoi fan alle Scimmie

Franco Fayenz

Nel loro cartellone settimanale, le Scimmie (via Ascanio Sforza 49, ore 22.30) propongono due concerti vocali di notevole spessore: questa sera è di scena la forte voce bluesy di Aida Cooper; giovedì 28 ritorna Patrizia Conte.
Il Caffè Doria Jazz Club (via Doria 22, ore 22) riapre domani in stile New Orleans con la Olympia Ragtime Jazz Band che è composta da Roberto Bacciocchi tromba, Pippo Traverso trombone, Chicco Zanaboni sax alto, Andrea Sirna sax tenore, Gigi Marson pianoforte, Nino Frasio banjo, Marco Roverato contrabbasso, Terenzio Belluzzo batteria; giovedì 28 il quartetto del chitarrista Marco Parodi presenta un programma di temi di Cole Porter arrangiati per piccolo complesso jazz.
Il Blue Note (via Borsieri 37, ore 21 e 23.30), dopo le tonnellate di decibel dei Blues Brothers e del quintetto di Stanley Clarke, si occupa mercoledì 27 di tutt’altra musica ospitando, purtroppo per una sola sera, un musicista di stretta attualità come il sassofonista Dave Liebman, ex Miles Davis, coadiuvato da Roberto Tarenzi pianoforte, Lucio Terzano contrabbasso e Tony Arco batteria. Giovedì e venerdì suona il grande batterista italo-francese Aldo Romano e sabato 30 settembre la cantante di folk e musica contemporanea Judy Collins.
Domenica 1° ottobre alle 11, al Teatro Manzoni, Aperitivo in Concerto offre in prima europea Remix & Sounds, due spettacoli di performing arts eseguiti da VisionIntoArt che costituiscono una sorta di simbolo della particolare multimedialità del progetto 2006-2007 di Aperitivo in Concerto. Ne riparleremo ampiamente come l’avvenimento esige.