«Aida», terza recita: Fraccaro applaudito

Applausi convinti alla terza rappresentazione di Aida, eseguita dal secondo cast, dopo il burrascoso forfeit di Roberto Alagna, domenica scorsa. Sembrava quasi una prima: stessa attesa del pubblico, uguale tensione negli artisti. Un breve applauso a scena aperta ha salutato la Celeste Aida di Walter Fraccaro. E brevi applausi, ripetuti, anche al chiudersi delle prime quattro scene, dopo il trionfo e, con convinzione, al termine della prima parte, che riunisce i due primi atti dell'opera. Al chiudersi del tendone sulla tomba dei due protagonisti, il pubblico ha applaudito a lungo con convinzione e calore, tutti gli artisti. Ovazione per Chailly.