Ail Ancora oggi e domani in 60 piazze la «stella di Natale» per curare le leucemie

Sono sessanta solo a Roma e numerose altre nel resto del Lazio (su un totale di 3500 in tutta Italia) le piazze che da ieri e fino a domani ospitano i banchetti nei quali è possibile acquistare le «stelle di Natale Ail». Le tipiche piante rosse, che vengono offerte in cambio di un contributo associativo minimo di 12 euro, finanzieranno la ricerca scientifica contro le leucemie-linfomi e mieloma, quest’anno in particolare del Gruppo Gimema (Gruppo italiano malattie ematologiche dell’adulto), che ha l’obiettivo di identificare e diffondere i migliori standard diagnostici e terapeutici. Gli altri obiettivi di Ail sono migliorare la qualità della vita dei malati, continuare la realizzazione di case alloggio Ail» per permettere a pazienti che risiedono lontano di affrontare lunghi periodi di cura assistiti dai familiari, collaborare al servizio di assistenza domiciliare a pazienti ematologici nel loro ambiente familiare.