Air One e gli scioperi Lezioni di concorrenza

Lezioni di concorrenza. I voli di Air One oggi saranno regolari. Anzi sulla tratta Roma-Milano saranno potenziati. Alitalia sciopera. Un privato assicura così un servizio di trasporto sulla rotta più importante del nostro Paese. Ma per un momento pensiamo a cosa potrà succedere tra qualche mese. Passa l’indirizzo governativo (lo auspica il ministro Bianchi) che vuole un accorpamento delle compagnie italiane. Alitalia finisce dunque nelle mani proprio di Air One. Che con l’ausilio di Banca Intesa, è interessata a espandersi. Non solo. La gestione degli slot (decolli e atterraggi sul suolo italiano) verrà trasferita, secondo la riforma appena approvata, a un’agenzia governativa. Ebbene sulla medesima rotta Roma-Milano avremmo una sola società, anche se con marchi diversi, che opera: la Air-Alitalia. Bel risultato di mercato. E fine delle residue speranze di partenza nei prossimi, sicuri e inevitabili scioperi.