Airbus, tagli in Germania

I dipendenti di Airbus temono un taglio di 8mila posti di lavoro in Germania, nell’ambito dei piani di ristrutturazione, e hanno annunciato un giorno di protesta questa settimana. Il timore è stato espresso in una lettera del consiglio dei lavoratori della compagnia. Attualmente Airbus impiega 23’mila persone a tempo pieno nel Paese, più 6.300 in part time. Tra i possibili scenari evocati dal consiglio quello che il piano di ristrutturazione possa comprendere la perdita della linea di produzione dell’A380 ad Amburgo.