Aiuta la moglie a partorire guardando un video di Youtube

Tempi che vai, parti che trovi. I lieti eventi si consumano oggi su Internet. E così finisce che Youtube si sostituisce all’ostetrica: un giovane ingegnere della Cornovaglia ha aiutato la moglie a partorire in casa il quarto figlio guardando un video diffuso sul sito. «Avevamo pianificato un parto in casa - ha raccontato Marc Stephens, tecnico della Royal Navy - ma non avevamo previsto che sarebbe andata in questo modo. Abbiamo telefonato all’ostetrica, ma non poteva venire e anche l’ambulanza non ha fatto in tempo ad arrivare». «I video mi hanno dato molta tranquillità - ha aggiunto l’uomo - Sapevo che avrei collaborato al parto, avevo letto dei libri. Ma guardare i video ha reso tutto più facile».